top of page

COSTI:

Il costo del percorso formativo articolato in nove moduli, acquistabili anche singolarmente, è il seguente:

  • Programma di formazione modulare I – Il perimetro del Terzo settore. Un inquadramento economico-sociale – Gli Enti del Terzo Settore: ambiti di operatività, vita ed organizzazione (tot. 19 ore per euro 270,00 più Iva)

  • Programma di formazione modulare II – La fiscalità degli enti del Terzo settore (tot. 15 ore per euro 240,00 più Iva)

  • Programma di formazione modulare III – Sostegno e controlli pubblici degli ETS. Il Registro Unico Nazionale del Terzo settore (Runts) – I principi e le tecniche della raccolta fondi (tot. 13 ore per euro 210,00 più Iva)

  • Programma di formazione modulare IV – Gestione degli enti del Terzo Settore (tot. 11 ore per euro 170,00 più Iva)

  • Programma di formazione modulare V – Il Trust (tot. 11 ore per euro 170,00 più Iva)

  • Programma di formazione modulare VI – Terzo settore e pubblica amministrazione: co-programmazione, co-progettazione e strumenti collaborativi (tot. 20 ore per euro 320,00 più Iva)

  • Programma di formazione modulare VII – L’uso e la valorizzazione dei beni pubblici

      (tot. 11 ore per euro 170,00 più Iva)

  • Programma di formazione modulare VIII – Gli enti religiosi e la riforma (tot. 11 ore per euro 170,00 più Iva)

  • Programma di formazione modulare IX – Progettazione sociale negli ETS – La comunicazione del Terzo settore (tot. 14 ore per euro 225,00 più IVA)

  • Intero corso di 9 moduli (tot. 125 ore per euro 1.980,00 più Iva).

QUOTA DI ISCRIZONE EURO 50,00

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Bonifico bancario sul conto corrente

IBAN: IT26G0306909606100000196924, intestato ad Auxilium Sociale APS.

TERMINE ISCRIZIONE

Fino al 13 ottobre 2023 sarà possibile presentare la propria domanda di iscrizione.

ISCRIZIONI E INFORMAZIONI

Per informazioni telefonare ai numeri di cellulare: 3336389989, 3382939295

oppure scrivere all’indirizzo e-mail: avvocatobrandi@gmail.com

OBIETTIVO

L’obiettivo del corso è quello di sviluppare competenze organizzative sul sistema di opportunità conseguente alla legislazione degli enti non profit e alla riforma del Terzo settore. Prefigurare scenari possibili conseguenti alla sua attuazione, nonché formare figure capaci di governare i rapporti fra enti del Terzo settore e pubblica amministrazione (la c.d. amministrazione condivisa) e a gestire le molteplici opportunità offerte dalla Riforma. Si tratta di un ampio ventaglio di soggetti (dirigenti, funzionari, quadri, amministratori, operatori, volontari, project manager, ecc.) chiamati a gestire in modo responsabile ogni forma organizzativa

(associazioni, fondazioni, imprese sociali, ecc.) anche in ambito parrocchiale, diocesano 

e della vita consacrata, e a condurre percorsi di amministrazione condivisa

(co-programmazione, co-progettazione).

DESTINATARI

Il corso è destinato a professionisti a vario titolo interessati al mondo del Terzo Settore, sia come dirigenti, operatori e responsabili organizzativi, sia come consulenti esterni. Particolarmente indicato per i responsabili/collaboratori degli uffici amministrativi/legali di associazioni, aziende, fondazioni, pubbliche amministrazioni, enti ecclesiastici, nonché per i dirigenti e funzionari di enti pubblici e per tutti coloro abbiano interesse ad approfondire i contenuti della Riforma.

ORGANIZZATORI

  • Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

  • GESCO Società Cooperativa Sociale

  • Auxilium Sociale APS

COMITATO SCIENTIFICO

  • Sergio D’ANGELO, Presidente GESCO Società Cooperativa Sociale.

  • Alessandro LOMBARDI, Direttore Generale Ministero del Lavoro e Politiche Sociali. Direzione Generale Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese.

  • Marco MUSELLA, Professore ordinario di economia politica presso l'Università degli Studi di Napoli, Federico II.

  •  Giuseppe BRANDI, Avvocato del Foro di Napoli, esperto in legislazione degli Enti del Terzo Settore.

COORDINATORE DEL CORSO

  • Giuseppe BRANDI, Avvocato del Foro di Napoli, esperto in legislazione degli Enti del Terzo Settore

DURATA

Il corso avrà inizio il 20 ottobre 2023 e terminerà il 31 maggio 2024

 

SEDE
Il corso di formazione è ON-LINE.

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Al termine del corso o dei singoli moduli sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Tenuto conto della possibilità di partecipare anche ad un solo modulo del corso, qualora non venga raggiunto il numero minimo di 10 partecipanti, il modulo non sarà attivato.

bottom of page